Mercatini di Natale in Lombardia

La Lombardia e il Natale, ovvero come è nato il Panettone e il legame dei milanesi con Sant'Ambrogio. I mercatini degli Obej Obej al Castello Sforzesco e le altre località in cui potrete dare sfogo alla fantasia.

La Lombardia, come anche i mercatini di Natale che si tengono in questa regione, è molto legata alla figura di Sant’Ambrogio, vescovo e patrono di Milano. Come anche al “panetùn”, o Panettone, il tipico dolce che, secondo la leggenda, nacque proprio nel capoluogo lombardo intorno al Duecento. Esistono molte versioni di questa storia, ma la più nota riguarda un certo Toni, che lavorava come garzone presso la bottega di un fornaio, che ebbe l’idea di arricchire il semplice pane con ingredienti golosi e ricercati, come il burro, le uova, lo zucchero, le uvette e la frutta candita per farne dono alla donna che amava e che, a quanto pare, era molto golosa.

Le celebrazioni natalizie cominciano già a dicembre, quando in concomitanza con la festa del Patrono di Milano, che in genere cade il 7, iniziano gli Obej Obej, i mercatini di Natale più belli della Lombardia e che radunano centinaia di bancarelle coloratissime che vendono prodotti artigianali, oggettistica e specialità enogastronomiche di tutti i tipi. La Fiera degli Obej Obej, dopo aver iniziato a muovere i primi passi davanti alla Basilica di Sant’Ambrogio, si è spostata al Castello Sforzesco.

Qui sotto invece trovate le altre località della Lombardia che propongono mercatini di Natale: Arcisate, Bagnaria, Bagnolo san Vito, Bergamo, Cremona, Mantova, Torre d’Arese, Trezzano sul Naviglio, Varese e Villa Cortese.

Mappa