Lebkuchen

I “Lebkuchen” sono dei biscotti tradizionali tedeschi, soprattutto della città di Norimberga, che si preparano in occasione del Natale. Sono molto simili al panpepato di tradizione nordica, diverso da quello tipico del centro Italia, ricco di frutta secca.
Le prime ricette dei “lebkuchen” risalgono al tredicesimo secolo e appartenenvano a dei monaci della Franconia. I biscotti sono ricoperti di cioccolato e racchiudono tutta l’atmosfera, i sapori e gli odori dei mercatini natalizi: cannella, mandorla, noce moscata e arancia.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 230gr di mandorle
  • 10gr di cannella
  • 2 ½ cucchiaino di lievito
  • 4 rossi d’uovo
  • 225gr di scorze d’agrumi tagliate a striscioline
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • 450gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata
  • 175gr di burro
  • 700gr di farina

Lasciate ammorbidire il burro a fuoco basso. Aggiungete lo zucchero, le spezie, le mandorle tritate e le uova sbattute bene e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete la farina ed il lievito. Mettete il tutto in una recipiente, copritelo e fatelo riposare per una notte a temperatura ambiente. Stendete la pasta molto sottile (1 cm) e ritagliatela con delle forme creative. Mettete metà delle mandorle nel centro di ciascun biscotto e spennellate la superficie con il bianco di 1 uovo. Cuocere nel forno a 180° per 20 minuti o fino a doratura.
Varianti: mescolate lo zucchero a velo con il succo filtrato del limone e pennellate la glassa ottenuta sui biscotti freddi, oppure fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e poi spennellatelo sui dolcetti.